martedì 28 settembre 2010

Borghezio ci fa morire dal ridere...

Telefonata dell'On. Borghezio: "Caro Saba, io non le do nemmeno 20 euro per avere le fonti della Sua interrogazione sulle AM-Lire perché noi della Lega ci basiamo esclusivamente sul volontariato. Pensi che tra i miei consiglieri ho anche uno del direttivo della Banca d'Italia, che non pago assolutamente. Si regoli di conseguenza."

Ha ha ha !

Tentato omicidio.

Ci ho messo una settimana per riprendermi. Quidi, secondo Borghezio, l'amico di Bankitalia non lo paga... Voglio dire, lo so solo io che Bankitalia ha 8.000 dipendenti e costa - ufficialmente - due miliardi di euro all'anno? Cioè, 250.000 euro a testa per dipendente? Ma aspetta, non è finita. se Borghezio è ancora italiano, dovrebbe sapere quanto signoraggio gli hanno rubato da quando è nato, circa 1,3 milioni di euro. E non gli costa niente la consulenza dell'insider?

Ha ha ha.

Non ci posso davvero credere. Ora mi prendo a sberle per vedere se non sto sognando.

4 commenti:

  1. Ritelefonata di Borghezio: "Guardi, nella mia vita politica di lestofanti ne ho conosciuti tanti, ma di miserabili, solo lei...".

    Ora mi chiedo: quanti politici hanno un consigliere segreto di Bankitalia dietro le spalle? Forse è per questo che la legge 262 che prevedeva la nazionalizzazione dell'istituto entro il 2008 rimane inapplicata?

    RispondiElimina
  2. La legge per la rinazionalizzazione di Bankitalia è stata votata sotto il governo Berlusconi III.

    RispondiElimina
  3. Uhmmm 1,3 milioni di euro mi sembra troppo strano. Come sei arrivato a quel numero ? Scrivi tutti i passaggi

    RispondiElimina
  4. Cavolo che reazione , ma cosa/quanto gli avevi chiesto ?

    RispondiElimina