martedì 26 aprile 2011

PAYPAL... se lo conosci lo eviti !!!

PAYPAL... se lo conosci lo eviti !!!
(Come una società "leader" si frega i soldi dei conti dei clienti italiani e la fa franca perché ha la sede in uno sgabuzzino nel Lussemburgo...)

4 video con le disavventure di Daniele Penna









Con eBay ormai sempre più in calo grazie alle politiche della Casa Madre e, forse, alla inettitudine della dirigenza italiana ( quella poca che è rimasta considerando che hanno licenziato quasi tutti) pare che ora, anche l’altra società del gruppo voglia seguire le sue stesse orme.

Parlo di PayPal società anonima del Lussenburgo che permette, agli utenti che, purtroppo per loro, la scelgono, di accettare pagamenti online con carte di credito, addebitando tra le piu’ alte commissioni esistenti sul web non soltanto per le vere e proprie transazioni effettuate con carte di credito ( dove c’è una reale commissione che incassano le carte stesse) ma anche quando si sposta denaro da un conto ad un altro!

A parte tutto questo, PayPal che non è una banca ma una società privata, che gestisce i nostri soldi ed a volte, in base non si bene a quali canoni e ragionamenti, bloccano i nostri account appropriandosi indebitamente dei nostri soldi per diversi mesi senza nessuna spiegazione logica ne modo di poter fare ricorso alcuno.

Sono tantissime le storie come queste che si possono raccontare in tutto il mondo, ma in questo video l’autore ha voluto fare di più.

Infatti non si è limitato a raccontare la sua disavventura con la sua voce, ma ha registrato la telefonata con l’assistenza clienti cosi che tutti possano fare le giuste considerazioni e fare la scelta migliore.

L’autore in questo caso è un personaggio d’eccezione: Daniele Penna, ovvero colui che ha portato il DropShipping in Italia nel 2004/2005 e che da qualche mese ha lanciato la nuova piattaforma che va in concorrenza diretta di eBay www.Neonisi.com ( che strana coincidenza che PayPal, società del gruppo eBay, dopo 4 anni di lavoro blocchi i suoi conti ! )

Seguiamoci il video, diviso in 4 parti, della sua introduzione e poi della registrazione della telefonata con Silvia dell’Assistenza Clienti Paypal ( raggiungibile al numero 848 390 110 ) e valutiamo da soli.

1 commento:

  1. io cambierei pure.. però nn c'è un alternativa valida.. io parlo per gli utenti finali che comprano.. soprattutto per la protezione acquirenti, che un semplice bonifico bancario nn fa

    RispondiElimina